RF | Che cosa è

  • La radiofrequenza medicale (RF)  è ottenuta con una banda di onde elettromagnetiche molto vasta.
  • Sono onde elettromagnetiche non ionizzanti.
  • L’azione fisica prodotta dalla radiofrequenza sui tessuti biologici è il riscaldamento (aumento termico della zona bersaglio).

  • Per tal motivo, le apparecchiature che utilizzano la radiofrequenza sono in genere definite termoterapie o diatermie.
  • L’effetto biofisico generato dalla radiofrequenza medicale consiste nella conversione in calore dell’energia trasmessa da un’onda elettromagnetica prodotta da un generatore RF.

RF | Il Meccanismo d’Azione

La radiofrequenza medicale determina la modificazione del campo elettrico della zona trattata che provoca un cambio della carica elettrica e della resistenza al movimento degli ioni e delle molecole con conseguente aumento del calore.

 

Il grado e la profondità dell’effetto termico dipendono dalle caratteristiche di conduttività del tessuto trattato, per cui i tessuti di maggiore impedenza, quello adiposo per esempio, generano maggior calore con conseguente maggior effetto termico.

Tessuto adiposo, muscolo, sangue, osso, ecc. si riscaldano in maniera diversa a seconda del contenuto di acqua e sali minerali oltre alle intrinseche proprietà elettriche e vascolari del tessuto stesso.

La profondità di penetrazione varia inoltre con il variare della superficie cutanea riscaldata: più questa è ampia più profondamente giunge il fascio di radiofrequenze.

L’epidermide ha bassa impedenza, in questo modo l’energia prodotta dalla radiofrequenza medicale genera un calore determinato e controllato a livello dermico e ipodermico.

RadioFrequenza Medicale

 

RadioFrequenza Medicale 2     RadioFrequenza Medicale

RF | Gli Effetti Biologici

1 | Stimolazione del Collagene
2 | Effetti sul Microcircolo
3 | Lipolisi

  • Scheda Tecnica e Certificazioni PDF [clicca qui]
  • Guarda il Video di presentazione di Venus [clicca qui]